in PROGETTI E IDEE

Ecco le API di Instagr.am e via ad altre startup!

In queste ultime ore Instagram, una delle più popolari applicazioni per iPhone dell’ultimo periodo dedicate al photo-sharing e di cui ho già parlato qualche post fa, dopo aver raggiunto 2 milioni di utenti attivi, ha rilasciato agli sviluppatori le API che consentono di utilizzare le foto Instagram, i tag ed luoghi all’interno delle proprie applicazioni in real time.

Le API rilasciate utilizzano una autenticazione oAuth 2.0 ma non permettono di scrivere dati: attualmente infatti sono in sola lettura e quindi permettono solo di leggere le informazioni e non uplodare foto ed informazioni. Una ulteriore limitazione è legata al numero di chiamate per ora, fissata a 5000 interrogazioni.

Instagram ha rilasciato un applicazione di demo a questo indirizzo: http://demo.instagram.com/ basata su Node.js

Di applicazioni basate su Instagram in rete già se ne trovano alcune, ma queste qui di seguito sono quelle che ho trovato più interessanti:

Insomma, vista l’attenzione e la passione degli utenti per questa applicazione, c’è da aspettarsi una quantità industriale di mashup ed applicazioni, da quelle mobile (sia per iPhone che Android) ad applicazioni web. Bene, adesso che abbiamo a disposizione altri strumenti possiamo partire con qualche altra startup… no?

[UPDATE 28/02/2011]

Vi segnalo anche http://www.gramfeed.com/ un sistema che aggrega in feed i flussi di foto degli amici.