PENSIERI SPARSI

Venĕris dies, Venerdi, Freitag, Friday, #Followfriday!

Anche se per alcune religioni e per i scaramantici il venerdì è un giorno triste o infausto, per la società moderna, quella di chi lavora in modo ossessivo e frenetico, il venerdì è il giorno della fine della settimana, il giorno del Casual Friday, il giorno del look informale e dello scarico delle tensioni, il giorno in cui tendenzialmente si esce “presto”. Per i social network, e sopratutto per Twitter (ma anche su FriendFeed), il venerdì è il giorno del #followfriday o #FF, ossia un messaggio di 140 caratteri per salutare ed indicare a chi ci segue su Twitter altre persone interessanti per allargare il proprio network.

Non mi resta che dirvi allora Buon Venĕris dies, Venerdi, Freitag, Friday e #Followfriday!