Quando il PHP incontra Business ed Università – PHP.TO.START Torino

Posted Leave a commentPosted in TECH & BUSINESS

A partire da quest’anno prende il via il PHP.TO.START un evento dedicato all’incontro tra il mondo Open, le aziende e le Università. Il progetto, nato da un idea di Skuola.net ed Indigeni Digitali, ha l’obiettivo di creare un momento di incontro e condivisione di esperienze delle aziende e professionisti e gli studenti e permettere a questi ultimi di entrare direttamente a contatto con realtà aziendali. Una opportunità soprattutto per coloro che stanno entrando nel mondo del lavoro.

L’evento dal titolo “Quando il PHP incontra business ed università” che si svolgerà l’11 Luglio 2011 dalle ore 9.30 all’interno dell’I3P, incubatore per le imprese innovative del Politecnico di Torino. Interverranno aziende del settore che riporteranno le loro esperienze, il modello di business sul quale stanno basando il loro percorso e gli impatti positivi che il passaggio al mondo dell’open source può avere. Ci saranno interventi tecnici di esperti e non mancherà la possibilità di fare networking.

Tutte le informazioni per l’iscrizione ed il programma dell’evento le trovate sul blog di Indigeni Digitali

Il programma sarà il seguente:

  • Ore 9.30/10.00 – Inizio attività di registrazione ed ingresso
  • Ore 10.30 – Presentazione I3P e Politecnico
  • Ore 11.00 – Introduzione ai talk
  • Ore 11.15 – L’esperienza di IDEATO
  • Ore 11.45 – Enrico Zimuel – Zend Framework
  • Ore 12.15 – Massimiliano Arione – Sviluppo rapido di applicazioni
  • Ore 12.45 – Conclusione attività prima parte
  • Ore 13.00 – 14.00 Pausa pranzo
  • Ore 14.00 – L’esperienza DNSEE
  • Ore 14.30 – L’esperienza di SKUOLA.net
  • Ore 15.00 – Alessandro Nadalin – Rest
  • Ore 15.30 – David Funaro – Nosql
  • Ore 16.00 – Jacopo Romei – Metodologia Agile
  • Ore 16.30 – Mitch Pirtle – L’esperienza Joomla
  • Ore 17.00 – Chiusura attività ed inizio networking

Vi invito a partecipare perchè sarà un bell’evento, costruttivo e sicuramente ci saranno delle opportunità per tutti. Vi aspetto.

 

Startup Week End: Live blogging

Posted Leave a commentPosted in TECH & BUSINESS

Ore 23.00: Cena, dopo cena, birretta e tutti a casa: ragazzi grazie a tutti, è stata veramente una bella esperienza.

Ore 19.40: E ora …. SE MAGNA!

Ore 19.38: The winner is …. MOMSQUARE

Ore 19.35: Secondi classificati a pari merito SIMPLYASKIT e HABITUDE

Ore 19.35: Terzo classificato SPORTSQUARE

Ore 19:28: le presentazioni sono finite, tra poco si inizia con la votazione.

Ore 19.12: Guido Parissetti presenta BUONO&VICINO

Ore 19.07: Leonardo Pelliciotta presenta WEBTELEVIDEO

Ore 18.55: Gianluigi Bortoluzzi presenta FINDTOOTH

Ore 18.43: Andrea Giusano presenta PILLIT

Ore 18.33: Antonio Orlando presenta SIMPLYASKIT

Ore 18.25: Federico Baravalle presenta BEDFRIEND

Ore 18.17: Gabriella Taddeo presenta MOMSQUARE

Ore 18.09: Gabriele Costamagna con SPORTSQUARE

Ore 18.02: Riccardo Candiotti presenta VENTOORE

Ore 17.52: Edoardo Serra presenta TASSA.LI

Ore 17:40 : Iniziano i pitch: parte Claudio Carnino con HABITUDE

Ore 17.35: Iniziano le presentazioni, con l’ordine:

  1. Habitude
  2. Tassa.li
  3. Ventoore
  4. Sportsquare
  5. Momsquare
  6. Bedfriend
  7. Simplyaskit
  8. Pillit
  9. Findtooth
  10. Buono & Vicino
  11. Web televideo

Ore 17:30 : Presentazione di snakeit – Real & crazy, una startup nata durante la Startup Week End di Milano

Ore 17:15: Si chiudono le attività e tra poco partono le presentazioni.

Ore 15.45: Tassali! (http://tassa.li) è un’applicazione mobile che ti dà la possibilità di condividere in modo anonimo l’evasione fiscale di un locale, un negozio o qualsiasi attività. Ogni volta che un utente non riceve un regolare scontrino fiscale per beni e servizi che effettivamente pagato, utilizzerà tassa.li! Non viene memorizzato alcun dato dell’utente e della struttura. L’obiettivo è raccogliere dati e dare visibilità dello stato di evasione fiscale ed esporre dati e grafici con obiettivo unicamente sociale.

  • Modello di business: Servizio Socialmente Utile
  • Team: Serra Edoardo, Riccardo Triolo, Ciro Spedaliere, Nicoletta Donadio, Bruno Bellissimo

Ore: 15:20 : Ricominciano le attività ed aumenta il fermento per la chiusura dei lavori

Ore 14.50: Marca Sbardella presenta Skuola.net

Ore 14.40: Enrico Castellano cita un detto Zen: “Chi è maestro nell’arte di vivere distingue poco fra il suo lavoro e il suo tempo libero, fra la sua mente e il suo corpo, la sua educazione e la sua ricreazione, il suo amore e la sua religione. Con difficoltà sa cos’è cosa. Persegue semplicemente la sua visione dell’eccellenza in qualunque cosa egli faccia, lasciando agli altri decidere se stia lavorando o giocando. Lui pensa sempre di fare entrambe le cose insieme.

Ore 14.15: Enrico Castellano – Co-founder Italian Angels for Growth parla di spunti sull’Innovazione e i finanziamenti.

Ore 14:00: Iniziano i talk. Il primo è Emil Abirashid con Startup Business che presenta il sito, il network e le modalità di accesso.

Ore 13:15 : Pausa pranzo

Ore 13:00SportSquare – Un social game basato su Facebook che permette agli utenti di gestire una società sportiva collaborando con il network di amici.

  • Modello di business: freemium, premium (acquisto di gift e servizi), advertising interno al gioco
  • Team: Gabriele Costamagna, Alex Carpentieri, Alessandro Restagno, Gabriele D’Amico

Ore 12:00Ventoore – Una directory di startup non solo tech con funzionalità di raccomandazione e possibilità per le companies di aggiungere informazioni relative allo stato di evoluzione della società, investimenti, clienti e dare così visibilità ai nuovi possibili investitori.

  • Modello di Business: da valutare
  • Team: Riccardo Candiotti, Emilio Del Giudice

Ore 11:00Pillit – Un sistema che aggrega notizie e permette agli utenti di contribuire con pillole di contenuti ed influenzare la rete di amici che utilizzano il sistema attraverso un sistema di feedback e rating. Verrà sviluppato come piattaforma per Tablet (ipad, Galaxy…)

  • Modello di business: Advertising e differenziazione tra app servizio free e premium
  • Team: David Santucci, Marco Torello, Andrea Allara, Andrea Gulisano, Roberto Cena

Ore 10:00SimplyAskIt – Realizza i tuoi desideri con l’aiuto degli altri. Il sistema ti permette di consente di inserire 3 desideri e permette agli utenti di tovare persone che aiutino alla realizzazione attraverso meccaniche di gaming. Sarà sviluppata un applicazione web, e un applicazione Mobile.

  • Modello di Business: Advertising contestualizzato, Canone per utilizzo di un sistema di analisi per aziende, Sistemi di Gruppi di acquisto
  • Team: Antonio Orlando, Andrea Buffa, Marcello Valentini

Ore 9.00: con un pò di ritardo e sonno cominciano ad arrivare gli startupper

Domenica 13 marzo, inizia il secondo giorno

Ore 21.20: Fine seconda giornata, domani ultima e votazioni. I lavori continuano e mi mancano ancora alcune startup con le quali fare un pò di brainstorming. Bravi a tutti i ragazzi

Ore 20.30BedFriend è un social network per dare la possibilità agli utenti di costruire “amicizie di letto” all’interno della rete degli amici presenti in Facebook e selezione di profili di utenti per affinità psicologiche.

  • Modello di Business: Vendita di crediti per l’acquisto di servizi interni al portale (matching con possibili partner). Altro modello di business la vendita di ranking per visualizzazione del proprio account, advertising.
  • Team: Baravalle Federico, Giorgio Pivano, Mauro Ramero, William Carbonaro, Davide Viroglio

Ore 20.30: Cena e catering.

Ore 19.00: Findtouth, ritroviamo i nostri oggetti. Un sistema che permette di cercare degli oggetti persi. Attraverso un sistema di comunicazione e ricerca installato su Mobile che comunica con gli oggetti associati ad un etichetta Bluetouth. La community che si sviluppa potrebbe aiutare gli utenti a ricercare gli oggetti dispersi.

  • Modello di Business: produzione oggetti da vendere, campagne di marketing per brand
  • Team: Bortoluzzi Gianluigi, Massimiliano Leon, Giulia Villirilli, Nuora Pagano, Guglielmo Apolloni, Rico Di Marco, Andrea Di Domenico

Ore 16.50: Buono&Vicino è un servizio che permette a produttori locali di entrare in relazione con consumatori sfruttando la localizzazione. Il produttore è visto come partner del servizio. Il cliente finale è il consumatore. Sarà sviluppata una applicazione web e una applicazione mobile che potrà esser utilizzata anche dai turisti.

  • Modello di business: Ecommerce e vendita di advertising georeferenziata, canone di servizio degli enti locali
  • Team: Vincenzo Notaristefano, Federica Ugolini, Giorgio Feletta, Guido Parisse, Andrea Scarpelli (@andreascarpelli), Gabriele Kahout, Sara Pellerino, Diego Trinciarelli

Ore 15.50:  Mom2Mom è servizio che permette alle mamme di condividere risorse, generare reti sociali, e organizzare e sfruttare il tempo messo a disposizione dalle altre mamme. Permette alle mamme di condividere le agende, creare eventi ed invitare le mamme ed i bambini. Il legame tra le mamme è basato su un legame forte di amicizia (stile facebook) e permette di gestire informazioni geolocalizzate.

  • Modello di business: advertinsng geolocalizzato, canone utilizzo per aziende ed enti che erogano servizi alle mamme, fee su gruppi di acquisto
  • Team: Lorenzo Setale (@koalalorenzo), Annalisa Puracchio (@alisoba), Stefano Baglio, Gabriella Taddeo, Marco Ciccolini (@overthestop)

Ore 14.00: Comincia la sessione pomeridiana, iniziano i Talk prima di riprendere i lavori: Timo Railo, Trampoline e poi tocca a me.

Ore 13.00: Paura pranzo

Ore 12.14: La prima Startup con la quale mi sono un pò confrontato si chiama Habitude (deriva da Habit + Attitude). Sono un team veramente sul pezzo: sono già passati alla definizione dei web services, hanno definito la grafica e stanno già partendo con il progetto iphone. L’applicazione aiuta l’utente a raggiungere i propri obiettivi e a rimuovere le cattive abitudini (smettere di furmare, perdere peso, iniziare a fare sport). Utilizzando l’app l’utente guadagna Badge, punti da collezionare e può “pavoneggiarsi” con gli amici attraverso un sistema di Social Gaming.

  • Modello di business: due applicazioni Free e Premium. La versione Free permette di aggiungere un solo obiettivo, mentre nella versione Pro si possono aggiungere obiettivi contemporaneamente.
  • Team: Claudio Carnino (@ccarnino), Marco Musella (@i_mush), Simone Piccato,  Timo Railo (@eastdigital), Elisa Sorce, Gabriella Ceccarelli

Ore 10.31: i gruppi di lavoro hanno iniziato il brainstorming. La separazione delle sale non aggrega molto e genera l’effetto biblioteca (eccessivo silenzio e poca energia nell’aria per adesso).

Ore: 9.47: errata corrige, si organizzano LE sale. Purtroppo al Politecnico non c’è la possibilità di portare tutti nella grande sala per la mancanza di tavoli (almeno per adesso). Si perde un pò lo spirito aggregativo dell’evento, separando tutti in sale diverse, ma se questa è l’unica possibilità dovremo adattarci. Sarà un pò un casino per gli interventi e la possibilità di far partecipare tutti.

Ore: 9.34: la sala è praticamente vuota, mancano ancora moltissime persone. Intanto organizziamo la sala.

Inizia la giornata dello Startup Week End di Torino.