L’essenza del networking

Posted Leave a commentPosted in DIGITAL CULTURE

Un guerriero della luce condivide con gli altri tutto ciò che conosce del cammino. Chi aiuta, viene sempre aiutato, e ha bisogno di insegnare ciò che ha appreso. Perciò egli si siede intorno al fuoco e racconta com’è andata la giornata di lotta. Un amico gli sussurra: “Perchè parlare tanto apertamente della tua strategia? Non vedi che, comportandoti così. Corri il rischio di dover dividere le tue conquiste con altri?” Il guerriero si limita a sorridere, e non risponde. Sa che, se giungerà alla fine del viaggio in un paradiso vuoto, la sua lotta non avrà avuto alcun valore.

Credo sia l’essenza del networking e del fare rete.

Tratto dal “Manuale del guerriero della luce” di Paulo Coelho.

Networking is

Posted Leave a commentPosted in DIGITAL CULTURE

Quando ti confronti con le persone e spendi il tuo tempo condividendo idee, spunti, suggerimenti, conoscenza e la tua rete di contatti, senza aspettarti o pretendere nulla in cambio, impari molto più di quello che pensi di dare e prendi consapevolezza di quanto sia potente un sano networking.

d61687ca97db11e2a52022000a1f9e5e_7
When you compare yourself with other people and spend your time in sharing ideas, experiences, knowledge and your network, without expecting anything in return, you are learning a lot more than you think to give and taking awareness of how powerful a healthy networking is

 

Parlando di social con la nonna – Workshop Medioera

Posted 1 CommentPosted in TECH & BUSINESS

Ad ottobre del 2011 partecipai ad un evento di Medioera a Viterbo dedicato allo startup d’impresa durante il quale parlai di Business Model Canvas. Ieri, Mauro e tutti gli amici di Medioera, mi hanno invitato di nuovo per parlare di social network, twitter e facebook e come utilizzare questi strumenti per fare business ad un target di giovani studenti ed alcuni imprenditori del viterbese.

Sapendo che il talk si sarebbe tenuto in orario aperitivo in un ambiente poco formale e molto rilassato, ho deciso di fare una presentazione un pò fuori dagli schemi dal titolo “Parlando di social network con la nonna” partendo da alcune immagini del film di Verdone con la grande “sora Lella”. Ho cercato di tenere un linguaggio semplice, simulando appunto il racconto di un giovane alla nonna.

Ho parlato di Facebook e Twitter e come questi strumenti possono essere utilizzati sia dalle persone che dalle aziende. Il discorso si è poi focalizzato sull’impatto dei due social network nella vita di tutti i giorni, del legame con il mondo “mobile”, del commercio elettronico e del mobile commerce.

Il workshop è stato introdotto dall’assessore all’Innovazione del Comune Chiara Frontini che ha presentato il progetto in corso d’opera per la città di Viterbo sugli hotspot per la connessione a internet. E’ poi intervenuto l’assessore provinciale alla Formazione e alle Politiche giovanile Paolo Bianchini che, invece, ha fatto il punto sul bando che sarà pubblicato a breve dalla Provincia relativo alle start up d’impresa per i giovani, progetto partito proprio in seguito ad un altro degli scorsi appuntamenti di Medioera.

Marco De Carolis ha annunciato le date del festival di Medioera che si terrà dal 14 al 21 luglio (durante il quale si svolgerà probabilmente il primo Indigeni Camp).

View more presentations from Fabio Lalli

Forum della Comunicazione, Ignite e Aperitivo #forumcom2011

Posted 1 CommentPosted in TECH & BUSINESS

A partire da domani per due giorni inizia a Roma il Forum della Comunicazione 2011 che si svolgerà presso l’auditorium. Le due giornate si svilupperanno all’insegna del multiformat, multitarget e multitasking: ci saranno interventi tenuti da ospiti internazionali, workshop a tema, tag cloud live come già sperimentato a Milano ed interviste a manager, esperti del settore della comunicazione e blogger.

Il contenuto dell’evento ruota attorno allo slogan dell’evento: Chi non comunica scompare: si parlerà della rivoluzione dei format di comunicazione e transmediali, delle potenzialità del mobile e dell’evoluzione di quella che ormai chiamiamo App Economy, della reputazione online, del Made in Italy, della rivalutazione della cultura del territorio e di Cultura Digitale, di parlerà di ecosostenibilità e nuove professioni della comunicazione ed alcuni focus sul settore dello sport e della fashion luxury. Soprattutto, tema che agli Indigeni Digitali sta molto a cuore si parlerà dell’importanza del social networking. All’evento parteciperanno, così come avvenuto nell’edizione di Milano alla quale ho partecipato, personaggi noti del mondo della comunicazione, aziende leader del tech e dei social media che condivideranno con i partecipanti le proprie esperienze su progetti.

Tra i workshop in programma ci sarà la presentazione di Niente di più facile Niente di più difficile che si terrà il 07 giugno 2011 e al quale vi invito a partecipare. Verrà presentato un manuale pratico per la comunicazione d’impresa: uno strumento per capire da dentro il mondo della comunicazione aziendale e dei media. Il libro parte da una panoramica sul mondo dell’informazione, soffermandosi su come funziona, sulle strategie che perseguono i vari attori e sulle differenze tra i vari media, compresi quelli che si sono imposti con Internet come i giornali web e i social network.

Durante le due giornate, oltre agli interventi ed ai format in scaletta, ci saranno due sessioni di Ignite (20 slide, 15 secondi a slide, 5 minuti totale) moderate da Nicola Mattina (il 7) e da me (l’8). Tra gli interventi già programmati ci sono: Alessio Jacona, Luca Alagna, Paola Santoro, Marco Croella, Daniele Frongia, Arianna Bassoli e Ludovico Spagnolo, Tania Valentini, Emanuela Zaccone, Giuliano Iacobelli, Maria Cristina Terenzi, Roberto Braga, Alessandro Prunesti, Alessandro Nasini e Antonia Colasante.

Per quanto mi riguarda, oltre a moderare l’Ignite dell’8 pomeriggio presenterò un talk dal nome Pitch&Love, e spiegherò sinteticamente quali secondo me non dovrebbero esser gli errori da fare durante un Elevator Pitch e come far “innamorare” un investitore.

Alla fine dei 2 giorni, per concludere al meglio, abbiamo organizzato un aperitivo degli Indigeni Digitali. Per la prima volta da quando abbiamo dato vita al network, avremo parecchie novità: sponsor, gadget, un contest con due ipod nano serigrafati come premio, un fotografo ufficiale e soprattutto veramente un numero elevato di persone (eventbrite mi ha appena scritto “Voglio vedere dove le metti tutte queste persone“!) . Ovviamente se siete al Forum e volete passare e scambiare due chiacchiere, io sono lì. Se volete il gadget degli Indigeni dovete registrarvi su eventbrite

L’hasttag per Twitter per il forum della comunicazione è #forumcom2011 mentre quello per l’aperitivo è #iddrink

A domani!

 

Arrivano gli Indigeni con Ignite

Posted Leave a commentPosted in PENSIERI SPARSI

Ci siamo quasi, mancano pochi giorni al prossimo raduno degli Indigeni Digitali. Questa volta l’evento sarà caratterizzato dalla modalità di svolgimento: non sarà aperitivo puro come il precedente, ma Ignite in collaborazione con Elastic .  Si inizierà come al solito con un aperitivo e quattro chiacchiere, si continuerà con le presentazioni, con un pò di confronto e sano dibattito, per poi concludere con il networking puro e perchè no le ore piccole.

Senza nulla togliere ai miei carissimi amici di Dolcevino e che ringrazio per il loro splendido lavoro durante il primo raduno, questa volta abbiamo scelto una location più ampia e con il vantaggio di essere organizzata con un palco e tanti tavolini.

Sul blog dell’Ignite Italia sono già presenti le liste delle presentazioni già comunicate e l’elenco di coloro che si lanceranno in questo “esercizio” di stile in 5 minuti. Questa volta ci sarò anche io e in questa occasione presenterò ufficialmente gli Indigeni Digitali.

Le info per l’evento sono le seguenti:
Data: 6 maggio 2010 ore 18.30
Location: New Egon in via Ostiense 131h a Roma (mappa)
Altre info: Blog, Facebook evento, Facebook Fan

Com’è andato il raduno degli Indigeni Digitali?

Posted 1 CommentPosted in PENSIERI SPARSI

E’ già passato qualche giorno ed oggi, con un pò di relax, ripensavo al raduno del 31-03-2010 presso l’enoteca Dolcevino. Tirando le somme, per esser stato il primo raduno-aperitivo degli Indigeni Digitali, devo dire che, secondo me, è andato bene. Hanno partecipato 32 Indigeni, si è parlato di tecnicismi vari, abbiamo conosciuto qualche persona nuova e abbiamo bevuto e mangiato abbondantemente, quindi l’obiettivo che ci eravamo dati l’abbiamo raggiunto. Per vedere qualche foto dell’evento potete andare su Facebook o su Flickr

Qualche riflessione sull’organizzazione e qualche autocritica devo farla:

  • La scelta della location: abbiamo fatto una selezionato un locale troppo decentrato rispetto a Roma e forse qualche defezione è stata legata a questa scelta;
  • La registrazione e la consumazione: non avendo gestito la registrazione ed avendo lasciato libertà, si è creato probabilmente troppa confusione;
  • La mancanza di linee guida: non avendo definito un argomento, delle linee guida sulla modalità di networking e non avendo fatto presentazioni, sono nati gruppi tendenzialmente pre-costituiti di persone che già si conoscevano e quessto ha generato poca contaminazione e scambio tra i presenti.

Vista comunque la riuscita e l’interesse per questo network e per la filosofia degli Indigeni, abbiamo fissato la data per il prossimo evento: Giovedì 6 Maggio presso l’Antù a Roma, in via Libetta. Questa volta si farà qualcosa di più serio e organizzato. Prima di tutto c’è da dire che l’evento sarà organizzato con IgniteItalia. L’HashTag dell’evento è #iddrink2

Ci saranno 10 o più Ignite, possibilmente focalizzati su temi tecnici. Ovviamente gli argomenti ancora da definire e se volete presentare qualche caso di successo, l’applicazione di tecnologie per un progetto particolare, o un vostro progetto sarete i benvenuti.

Alcune idee ed argomenti che mi piacerebbe fossero presentati:

  • Design pattern
  • Framework Symfony
  • SEO e Real Time Search
  • Sviluppo di applicazioni iPhone (Objective-C)
  • Sviluppo di applicazioni Android
  • Prototipazione e Mockup
  • Ruby on rails / Python

In questi giorni su Facebook, Linkedin e Twitter verranno pubblicate tutte le informazioni.